martedì 22 settembre 2009

FRITTATINE NAPOLETANE


Ciao a tutti,
ovviamente le mie vacanze non sono durate tanto ma non avevo nulla di interessante da proporvi, per fortuna che esistono cene con amici, compleanni, anniversari e festività che ti stimolano a cucinare qualche leccornia che seppure non posso pappare posso offrire ad altri.

Qui a Napoli non c'è friggitoria che si rispetti che non abbia le frittatine napoletane, delle vere leccornie che il marito non esita a mangiare fuori casa visto che la povera moglie non può assaporarle, sono anni che il dubbio amletico del marito mi perseguita, ossia la composizione di questa prelibatezza e potevo io gran curiosona non indagare ed effettuare una ricerca accurata su internet? certo che no!!
Quindi ecco a voi le mie frittatine o meglio le frittatine di Ballina di Cokaround
Nonostante sembrino complicate non lo sono assolutamente ed in ogni caso ne vale la pena perché squisite... vi posto la ricetta originale però ho apportato alcune modifiche che metterò in calce... buona frittata a tutti!!
INGREDIENTI
500 g bucatini
100 g prosciutto cotto tagliato a dadini piccoli
100 g piselli + un po’ di cipolla e vino bianco per insaporirli
300 g scamorza (provola o mozzarella, quella che preferite!)
1 l di besciamella densa (1 l latte, 100 g di farina, 100g di burro, sale)
Pepe e formaggio grattugiato (io uso pecorino)
IMPANATURA
pastella(preparata con 400 g farina, 600 ml acqua e sale)
Pangrattato

PROCEDIMENTO
Cuocete i bucatini al dente in abbondante acqua salata.
Intanto preparate la besciamella, mettendo sul fuoco tutti gli ingredienti e facendo addensare la salsa su fiamma dolce, mescolando continuamente per evitare grumi.
Far appassire metà cipollina in una padella con un filo d’olio d’oliva, versate i piselli e fateli cuocere con un goccio d’acqua (e vino bianco se vi piace).
Tagliare il prosciutto a dadini piccoli ed unirlo ai piselli.
Ultimata la cottura, tritate grossolanamente con le forbici i bucatini, conditeli con la besciamella, i piselli, il prosciutto e la scamorza tagliata a dadini, abbondante formaggio grattugiato ed il pepe. Disponete la pasta in una teglia rettangolare e comprimetela con le mani.
Mettete in frigo per almeno una mezz’oretta.
Per l’impanatura, assolutamente senza uova, preparate la pastella mescolando con una frusta la farina con l’acqua ed il sale, mettete in un recipiente abbondante pangrattato.
Organizzatevi su un tavolo con due vassoi, la scodella con la pastella e quella con il pangrattato. Preparate anche un foglio di carta che servirà per raccogliere i residui dell’impanatura che si attacherà alle mani.
Prendete il timballo di bucatini dal frigo e tagliate dei cerchietti con un coppapasta piccolo (il mio è di diametro 6, alto circa 2 cm).
Comprimete con entrambe le mani la pasta nella formina e sformate i timballini su un vassoio.
Raccogliete tutti i ritagli di pasta e compattateli nella formina per creare gli altri timballi.
Passate ad uno ad uno i timballi nella pastella e poneteli su un vassoio, poi passateli nel pangrattato.
Fate riposare i timballi in frigo per mezz’ora almeno, prima di friggerli. La cosa migliore è prepararli la mattina per la sera.
Durano anche due o tre giorni in frigo e possono essere tranquillamente congelati (in tal caso vanno sempre fatti scongelare prima e poi ripassati nel pangrattato e fritti!).
Ripassateli nel pangrattato prima di tuffarli in olio bollente.
Fate scolare su carta assorbente e servite.
MODIFICHE
Ho usato gli spaghetti non avendo bucatini in casa
Ho utilizzato del salame al posto del prosciutto, ne avevo da consumare
Ho usato la mia besciamella e la mia pastella senza aglio e senza lievito
Non ho effettuato la seconda impanatura per tenerle "più leggere"
Ho preparato metà dose e con il coppapasta da 6cm di diametro mi sono venuti fuori dieci timballini più delle pallottoline. Ovviamente conviene dimezzare anche la dose di besciamella e pastella.
Ho provato a fare delle foto passo a passo ma, essendo sola in casa, non sono riuscita in tutto il procedimento, se cliccate sul link Ballina ha fatto foto perfette!

47 commenti:

  1. ciaoooo!!!
    nn ci crederai ma proprio ieri sera ti pensavo:)! mi chiedevo come stavi visto che era un bel po che nn vedevo tue ricette e pensavo di passare a lasciarti un salutino oggi
    ed eccoti qua!!sono felice di sentirtiiii!!!!
    baciii

    RispondiElimina
  2. Non le mai assaggiate ma devono essere proprio deliziose! Baci

    RispondiElimina
  3. finalmente sei tornata!!!!!!!
    ma queste sono delle signore "frittatine"! non mi dire che non le hai assaggiate io non avrei resistito!
    Silvia

    RispondiElimina
  4. E ti crdo che sono buonissime.. guarda là come son belle farcite! mi stai facendo venire fame... :-))))un bacione cara..

    RispondiElimina
  5. Squisite bontà che mi riportano indietro ai tempi dell'iniversità ... quando si faceva incetta di fritturine, crocchè, arancini e frittatine ... eh ... bei tempi!!!
    un abbraccio e ... aspetto news!
    dida

    RispondiElimina
  6. mamma mia mi è venuta l'acquolina in bocca.. devono essere buonissimi..
    sicuramente li proveerò..
    ciao Giulia

    Piccipotta
    www.amaradolcezza.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. Ciao eleonora bentornata e che ricetta gustosissima! me la segno mi sembra davvero squisita!

    RispondiElimina
  8. *Chiara sei carinissima, grazie
    un abbraccio

    *Roxy allora è giunto il momento!!

    *Furfecchia shhh un morsetto l'ho dato è sono una goduria ;-)

    *Claudia non ti dico la difficoltà nel non papparmele tutte!!

    *Federica grazie!!

    *Dida sollecito subito le mie amiche così ti dico, un bacione e grazie

    *Germana fammi sapere che ne pensi!!

    RispondiElimina
  9. sono le 2 nn ho ancora mangiato e tu mi proponi queste bonta!!!????????da buona napoeltana come te le conosco e come le frittatine e mo????e mo mi segno la ricetta e le provo perche io ci vado pazza!!!baci imma

    RispondiElimina
  10. Piccipotta benvenuta e grazie passerò a trovarti subitissimo!!

    RispondiElimina
  11. Che bello risentirti...stai bene? é cio che mi chiedevo da un po'!!!
    Ed ora veniamo a questa prelibatezza...che non conoscevo :) ora secondo te posso rimanere molto tempo prima di provarne un boccone? certo che no! sento che devo provare e concordo con il maritino c'avessi io una friggitoria napoletna vicino!!!!
    Ben tornata e buona giornata!

    RispondiElimina
  12. Imma e mò c'hai ragione devi assolutamente provarle ed io non vedo l'ora di gustarmi le tue con gli occhi, un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Mariluna ciao, va tutto benone solo un pò di stasi nella preparazione del cibo ma conto di rifarmi presto, anche per me il marito ha ragione ma purtroppo non posso fargli compagnia in friggitoria infatti diciamo che questo è stato un regalo per la sua attenzione nel non mangiare a casa cose a me proibite...
    ... attendo la tua versione sono curiosa di scoprire cosa creerai con le tue abili manine, un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Posso dire "fighissime"?..
    Pensavo fossero con il riso, invece con la pasta sono ancora più divertenti, brava!
    Baci!

    RispondiElimina
  15. bentornata carissima!! mi sono mancate le tue ricettine!!! ottime queste frittatine, devo provarle anch'io! non le conoscevo! un bacione.

    RispondiElimina
  16. le frittatine andranno benissimo;)
    grazie di cuore!!!!baciii

    RispondiElimina
  17. le conosco, le conosco, e sono una vera goduria!!!! ti sono venute perfette, mamma mia, mi stai facendo venire una voglia ...mmmmm....troppo invintanti ;)
    baci
    Fiorella

    RispondiElimina
  18. Bentornata!! che delizie queste frittatine! molto particolari!!
    un bacione

    RispondiElimina
  19. Bè direi che qualcosa di moooolto interessante l'hai trovato! Ottime queste frittatine!

    RispondiElimina
  20. che meravigliaaaaa.... complimenti davvero Eleonora!
    baci.

    RispondiElimina
  21. che belle mia cara tatina...e che ricerca....alte e goduriose....mi lecco i baffi? siiiiiiiiiiiiiiiiiiiii un bacione

    RispondiElimina
  22. Mamma mia, quanto buone devono essere... mai assaggiate in vita mia purtroppo... ma non ho dubbi che mi piacerebbero tantissimo. Complimenti!

    RispondiElimina
  23. Bentornata Ele!!!! Che buone queste meravigliose frittatine...

    RispondiElimina
  24. ma quanto sono buone!!!
    mi ricordi che e'una vita che nn ne preparo..

    RispondiElimina
  25. Mi piace molto la vostra cucina e questo piatto è senz'altro una squisitezza!!!
    Complimenti per il blog!!

    RispondiElimina
  26. Queste frittatine devono essere molto saporite.

    RispondiElimina
  27. vero tutte le friggitorie le fanno e ate sono riuscite benissimo. Croccanti fuori e morbide e succulente dentro...

    RispondiElimina
  28. Sei bravissima.. io non ho più tanta pazienza, e.. bonariamente.. un po' t'invidio :-)

    RispondiElimina
  29. ma di quetse me ne pappo 100 al secondo, troppo invitanti.

    RispondiElimina
  30. veramente da provare!!!
    Besos

    RispondiElimina
  31. ti ringrazio cara Eleonora per le parole che mi hai scritto...un bacione Tittina

    RispondiElimina
  32. Conosco benissimo queste frittatine,le adoro,sono buonissime ummmmm

    RispondiElimina
  33. Eleonora, che delirio di bontà!!!!
    Farò una sorpresa a Luca preparandogli queste frittatine, che non abbiamo mai avuto il piacere di assaggiare. E' da un po' che mi sta dicendo che ha voglia di mozzarella in carrozza casalinga, ma queste frittatine sono ancora meglio! sono rimasta conquistata da questa ricetta, grazie per averla postata!
    Un abbraccio da Sabrina
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  34. Aveva portato qualcosa di simile Uncle dalle sue trasferte napoletane. Devo provare a farle!

    Ciaoooo!

    RispondiElimina
  35. Ciao!
    Ti scrivo perché ho il tuo blog nel mio blogroll…da ieri ho cambiato l’indirizzo del mio blog .
    Se sono nel tuo blogroll o ti facesse piacere aggiungermi ora, il mio nuovo indirizzo è
    http://nellacucinadimartina.giallozafferano.it/
    Spero di farti cosa gradita con questo mio messaggio. Buon inizio settimana!
    Martina

    RispondiElimina
  36. Che buoneeeeeeeeeee!!
    Mia zia me le faceva sempre Ciao

    RispondiElimina
  37. Le ho mangiate quest'anno per la prima volta, facevano parte della "tipica frittura napoletana", grazie le tue sono splendide e, spero, replicabili!

    RispondiElimina
  38. sono buonissime..io pure le faccio spesso...ciaooo!!

    RispondiElimina
  39. Che frittatine gustose, gnam gnam..

    RispondiElimina
  40. Siamo passati per un saluto!
    Buona settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  41. oddio che fame mi è venut vedendo queste frittatine... sono la fine del mondo :-)

    RispondiElimina
  42. e sulle frittatine taccio.......non ci sono parole!!!!! ciao ele, come stai????? da tantissimo non ci sentiamo!!!!! tutto ok????? un baciottone

    RispondiElimina
  43. Questa è una delle ricette più "nobili" che potevi proporre!
    Prima o poi devo imparare a farle proprio come da ricetta, perchè... perchè... perchè...
    nghèèèèèèèèè!!! (;.;)
    MI MANCANO TROPPO!!!!!

    RispondiElimina
  44. quello che stavo cercando, grazie

    RispondiElimina
  45. eli...un bacio grande
    Annamaria

    RispondiElimina
  46. Grazie a te anche io ho scoperto questa gustosissima ricetta... anche se per me gli ingredienti del ripieno vanno raddoppiati!!!
    http://mangionissima.blogspot.com/2010/01/la-frittatina-napoletana.html
    alla prossima ricetta!!

    RispondiElimina

Grazie per la visita... :-)

Potresti trovare interessante...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...