domenica 29 marzo 2009

BURGHUL ALLE LENTICCHIE

 

Il burghul è un cereale integrale ricco di sali minerali e vitamine, è preparato con grano pregermogliato, seccato e grossolanamente tritato, può essere utilizzato come ripieno di verdure, in insalate fredde o minestre come in questo caso

La ricetta è presa dal libro Piatti Unici della Giunti Demetra ed ovviamente rivisitata secondo le mi esigenze. La ricetta originale è tipica della tradizione culinaria libanese ed è estremamente semplice da preparare.
INGREDIENTI
150g di lenticchie
150g di burghul a grana fine
2 cipolle
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
PREPARAZIONE
Lavate le lenticchie e mettetele a cuocere in una casseruola con una quantità d'acqua salata che equivalga a 1 volta e 1/2 il loro volume. Dopo aver portato a ebollizione, proseguite la cottura a fuoco moderato e, quando le lenticchie sono quasi cotte, aggiungete il burghul, mescolando il tutto. Aggiungete ancora l'acqua necessaria a coprire, salate e coprite. Quando tutto è cotto al punto giusto, dopo circa 20 minuti di cottura a fiamma delicata, togliere dal fuoco e lasciate riposare senza coperchio. Nel frattempo mettete l'olio a scaldare in una padella e aggiungetevi le cipolle affettate. Quando hanno preso colore, rovesciatele nella casseruola in cui avete cotto le lenticchie e il burghul, date una rimestata e servite.
Questa versione l'ho preparata per amici ed è piaciuta molto, la mia era mooolto più semplice...
... Nella mia inseparabile pentola a pressione ho messo un fondo di carote, sedano e cipolla, aggiunto le lenticchie lavate e sgocciolate ricoperto con acqua e lasciato cuocere per 10 minuti dall'inizio del fischio; trascorso questo tempo ho aggiunto il burghul continuando la cottura per 8 minuti dall'inizio del fischio. Completata la cottura ho aggiunto un filo di olio extravergine di oliva e mangiato... buoooono!

Un abbraccio a tutti!!

48 commenti:

  1. ciao tesoro ti pensavo in questi giorni...e tu mi regali un piatto ch emi piace molto molto molto...non ho il burghul, ma un sacco di altri cereali da consumare....un bacione

    RispondiElimina
  2. Delizioso, con quel filo d'olio finale, delizioso nel suo trionfo di sapori. Questa giornata sembra perfetta per un piatto come il tuo, sa di casa e di tepore, è persino romantico, con la pioggia che continua a battere sui vetri.
    Un abbraccio da Sabrina&Luca
    ...e grazie ancora per il consiglio che ci hai dato!

    RispondiElimina
  3. ciao, non conosco questo tipo di cereale....ma sembra buono;) se lo trovo lo proverò!!un bacio

    RispondiElimina
  4. questo cereale non lo avevo mai sentito!! sicuramente sarà buonissimo!!! baci!

    RispondiElimina
  5. *Lo la ricetta di certo si adatta a tutti i cereali ma il burghul è assolutamente da provare!

    *L&S mi incantate anche con dei semplici commenti, un abbraccio

    *Pamy, Katty provatelo ne vale assolutamente la pena!

    RispondiElimina
  6. Ciao! come stai? sono passata a curiosare cosa c'è di buono per cena ;-) un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Eleeee....questo piatto lo mangerei subito!
    Sai che non conosco affatto il berghul? Devo rimediare ;o)
    Un bacione e buona serata!

    P.s.: sai che hai creato un mostro con il rapitore seriale? ;D

    RispondiElimina
  8. Il bulghur non lo abbiamo mai assaggiato!! però come pietto,con la pioggia ed il freddo che c'è fuori, non ci starebbe così male...
    baci baci

    RispondiElimina
  9. Ciao! il burghul lo uso in estate per insalate fredde... che buono che è!
    Mi hai fatto venir voglia di mangiarlo.... ma gari con le lenticchie!
    buona notte
    Silvia

    RispondiElimina
  10. Ele non conosco il burghul, adesso prendo nota e vedo se riesco a trovarlo!!!
    ciao un bacione

    RispondiElimina
  11. sembra davvero dleizioso,devo provarlo:-)bacioni imma

    RispondiElimina
  12. Il burgul mi manca, devo assolutyamente provarlo!
    bacione

    RispondiElimina
  13. Ciao Eleonora, anche a me piace molto il burghul con le lenticchie poi é buonissimo!
    ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  14. Credo di non averlo mai assaggiato il burghul, ma sono certa che mi piacerebbe molto... devo procurarmelo anch'io quel libro ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  15. *Ciao Gattina va molto meglio grazie, un abbraccio al pesciolino

    *Antonella devi assolutamente provarlo e per i rapimenti sono felice di aiutarti a guadagnare punti ;-) baci

    *Manu silvia è ideale ma anche in estate come insalata è perfetto!

    *Furfecchia grazie, un abbraccio

    *Sorby di certo lo trovi alla coop altrimenti nei negozi biologici, un abbraccio

    *Imma, Saretta provatelo è davvero buono!

    *Germana grazie, un abbraccio

    *Camomilla io l'ho trovato da feltrinelli ma la giunti demetra la trovi un pò ovunque, un abbraccio e provalo ne vale la pena!

    RispondiElimina
  16. non ho mai provato il Bulgur!! dev'essere ottimo!!! devo provarlo! un bacione.

    RispondiElimina
  17. tesoro vale la stessa cosa anche per me ... a volte trovo giusto il tempo di postare al volo e via ...non ne rimane per fare tutti i giri che vorrei ma ... chi è nel mio cuore ci rimane e ricorda che la prossima volta che vengo a Napoli ti facco sapere ok?
    un abbraccio forte
    dida

    RispondiElimina
  18. buono il burgull l'ho scoperto da poco e mi sembra l'ideale in questa ricettina..
    vale

    RispondiElimina
  19. Ciao Eleonora....ormai il PDF lo so a memoria!!!

    RispondiElimina
  20. Ci siamo messe daccordo?
    Anche io sabato ho fatto il bulgur e la quinoa ma li ho conditi ad insalata con antipasto di mare comprato, sottoli e olive nere. Buono.

    RispondiElimina
  21. Anicella del mio cuore, quante belle cose mi insegni!
    Non avevo mai sentito parlare di questo burghul: sembra una parolaccia svizzera! ^^

    RispondiElimina
  22. * Micaela provalo è buonissimo e si presta bene sia a preparazioni fredde che calde!

    * Dida allora ti aspetto... :-)
    un abbraccio

    *Vale, Cassandrina per motivi diversi ma grazie, un abbraccio

    *Laura corro a vedere ho giusto un pacco di quinoa che non so come usare...

    *Scarabò... solo a te poteva venire in mente di paragonare il burghul ad una parolaccia :-)

    RispondiElimina
  23. Non è che mi daresti lezioni di pentola a pressione?! La second aversione della ricetta mi attira moltissimo! Ho sentito che c'è chi cuoce il risotto in pentola a pressione...

    RispondiElimina
  24. grazie a te sto scoprendo tanti ingredienti e tante ricettine invitanti!!!
    anche questa è da provare assolutamente!!!
    baci

    RispondiElimina
  25. Claud certo che si, sarà un onore ;-)
    Verissimo è possibile fare il risotto ed addirittura dolci, per me è stata una grande scoperta e mi sta notevolmente aiutando nella mia nuova alimentazione... chiedi e ti sarà dato, un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Chiara ne sono felice, un abbraccio

    RispondiElimina
  27. Interessantissima questa ricetta! Ho scoperto da poco il burghul e devo dire che mi garba moltissimo! Laura

    RispondiElimina
  28. dev'essere fantastico!!!! mi attira tantissimo!!! bellissima anche la presentazione!! un bacino :*

    RispondiElimina
  29. A dir la verità, no l'ho mai assaggiato, però a vederlo, sembra molto buono!
    Un abbraccio,
    Stefano

    RispondiElimina
  30. Stefano devi assolutamente provarlo, grazie!

    RispondiElimina
  31. Che buono questo piattino Ele! Ti mando un baciotto, buona serata :)

    RispondiElimina
  32. ciao Eleonora,non conosco questo cereale,la tua presentazione mi piace molto, se riesco a trovarlo lo provo di sicuro..un bacio Tittina

    RispondiElimina
  33. hello,
    bulguru biz türkler de çok severiz,
    fakat siz çok farklı pişirmişsiniz,
    çok enteresan görünüyor
    bye-bye!

    RispondiElimina
  34. Questo cedreale proprio mi manca......lo trovo interessante! baci

    RispondiElimina
  35. il burghul proprio non lo conoscevo, ma mi informero' al piu' presto perchè molto interessante!
    Grazie

    RispondiElimina
  36. Prima volta che sento di questo cereale . Devo vedere ,se lo trovo ...sono curiosa e vorrei provare.
    Se vuoi...hai da ritirare dei premi sul mio blog!
    ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  37. Ciao Eleonora, mi piace molto questo piatto ed ho giusto del burghul da finire, quindi nei prossimi giorni lo preparo.
    Ti auguro una buona giornata, un bacione.

    RispondiElimina
  38. *Babi un baciottolo anche a te!

    *Tittina provalo fa bene ed è ottimo!

    *Hayatcemresi...hoşgeldin teşekkürler!

    *Roxy, Blunotte, Nicoleta è assolutamente da provare, un abbraccio

    *Marilena in genere come lo prepari sono curiosa??

    RispondiElimina
  39. Tesorissima, passa da me ti regalo un premietto!
    Ti abbraccio...e assaporo un pò di burghul ;-)

    RispondiElimina
  40. splendida ricetta!!!
    e che bello il vestitino nuovo del blog!!!

    RispondiElimina
  41. Il burghul non lo conosco ma l'accoppiata cereali-lenticchie mi piace proprio!

    Ciaooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  42. che bella ricettuzza!!! un bacione

    RispondiElimina
  43. nemmeno io conoscevo questo tipo di cereale.....grazie per avercelo fatto
    conoscere...deve essere buonissimo..
    baci

    RispondiElimina
  44. Interessante questo Burghul...
    E poi mi stuzzicano moltissimo i sapori che non conosco!!! E amo i piatti semplici...
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
  45. ciao Eleonora ti lascio un saluto..baci..Tittina

    RispondiElimina
  46. Meraviglioso, adoro i piatti con i cereali. Bravissima :) Un bacione!

    RispondiElimina
  47. Che buon o il burghul, è una vita che non lo mangio più! Fatto così mi intriga un sacco...
    Un bacione

    RispondiElimina

Grazie per la visita... :-)

Potresti trovare interessante...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...