martedì 17 febbraio 2009

ZUPPA DI LENTICCHIE ALL'UVETTA


La ricetta che vi presento oggi è tratta da uno dei libri che da poco hanno arricchito la mia raccolta "Piatti unici di verdura" Giunti Demetra
E' una ricetta semplice cha sa di buono e di sano, composta da ingredienti che lo rendono un pasto leggero e saporito ma al contempo unico.
Vi riporto la ricetta originale e segnerò le mie modifiche in calce.


INGREDIENTI
250g di lenticchie secche
100g di ditalini
3 cipolle
2 mele
1 spicchio d'aglio
2 foglie di alloro
2 cucchiai di uva passa
olio extravergine d'oliva
peperoncino rosso in polvere
sale



PREPARAZIONE


Lasciate le lenticchie in acqua per una notte, poi scolatele. Quindi lessatele con altra acqua e alloro, a fuoco molto dolce e pentola coperta per circa 20 minuti. Nel frattempo fate rinvenire in poca acqua l'uva passa dopo averla lavata, sbucciate e tritate le cipolle, l'aglio e le mele.
Rosolate il trito in una pentola capiente, con l'olio. Aggiungete quindi l'uva passa, le lenticchie con tutta la loro acqua di cottura e il peperoncino a piacere. Aggiustate di sale, versate i ditalini e cuocete fino a completa cottura della pasta. Servite la zuppa calda.


NOTE: Per la cottura ho utilizzato la pentola a pressione lasciando cuocere le lenticchie, con cipolla, aglio e alloro, per 15 minuti dal fischio. Ho scoperchiato eliminato lo spicchio d'aglio e aggiunto la mela tagliata a cubetti e non tritata e l'uvetta, ho lasciato cuocere ancora per una decina di minuti in modo che la mela rimanesse croccantina ed ho servito con un filo d'olio...ottima!
Non ho utilizzato peperoncino ed evitato il soffrittino e l'olio in cottura.
Ho fatto a meno dei ditalini, questo piatto merita di essere assaporato senza aggiunta di pasta.

Con questa ricetta sfiziosa partecipo alla raccolta "Lenticchie e Co." di Mikamarlez

43 commenti:

  1. Uva passa con le lenticchie!!
    Per me una novità assoluta, però mi incuriosisce molto questo abbinamento inconsueto.
    Mi piace preparare le frittelle di lenticchie o la vellutata con pancetta affumicata.....ma questa non la sapevo proprio.
    Bella dritta, giusta per la stagione invernale e per quelle che verranno!
    Spero tu stia meglio, nel fisico e soprattutto nel morale.
    Un caro saluto

    Fabiana

    RispondiElimina
  2. Cara Ele...ma che bella questa zuppa, con l'uvetta davvero originale io ho fatto le lenticchie dolci ma questa devo proprio provarla!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Lenticchie my passion!
    Eleonora che spunto delizioso con l'uvetta!Grazieeeee.Bacione

    RispondiElimina
  4. lenticchie e uva passa è davvero interessante come abbinamento, complimeti e baciiiiiii

    P.s. come stai?

    RispondiElimina
  5. Che bella questa zuppa... Adoro l'alloro e il suo sapore! Mi incuriosisce l'utilizzo dell'uvetta... Chissà che bello il risultato finale.
    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  6. Ele, lenticchie con uvetta e mele mi incuriosiscono tanto! Il sapore deve essere fresco e delicato... Decisamente da ricordare!
    Bacio!

    RispondiElimina
  7. ammazza!!!! è originale.. una zuppa di lenticchie con mele ed uvetta non l'avre mai pensata.. si presenta proprio bene.. con i crostini poi sai che bontà!!!!

    RispondiElimina
  8. ... interessante, sai che mi piace molto questa tua nuova alimentazione? ... mi sa che ti seguirò spesso e credo che inizio domani con la zuppetta di orzo e funghi!
    un abbraccionissimo
    dida

    RispondiElimina
  9. che strana accoppiata, ma sono sicura sarà vincente ... la proverò. Ti abbraccio tanto

    RispondiElimina
  10. Ele, ne ho una di lenticchie da postare, ma la tua è da provare.
    Auguri, mi auguro che stai meglio.
    Bacio
    PS dopo tanto mi son fatto vivo :-)

    RispondiElimina
  11. Ehi, interessantissimo questo connubio!

    RispondiElimina
  12. Mi piace questa unione di sapori. Brava Ele!!! Bacio

    RispondiElimina
  13. Ma quanti profumi!!
    Uva passa, mele, alloro, lo sai che m'intriga molto.
    Domani sera la provo e poi ti faccio sapere Ciao

    RispondiElimina
  14. Cara Ele, grazie infinite per essere passata da me :-)..Sono molto contenta di ricevere visite da persone belle come te...
    Questa zuppa è davvero curiosa!
    proverò a realizzarla con le mie beluga...
    Un abbraccio forte a bientot:-)

    RispondiElimina
  15. E' da un bel po' che non mangio lenticchie, non sai quanto mi mancano. Questa ricetta che le accosta all'uva passa è decisamente originale e curiosa. Sembra deliziosa! Un bacio grandissimo :)

    RispondiElimina
  16. maddai mi piace troppo questa cucina creativa dai gusti alternativi!!! tutta da provare!!! con questo freddino poi ci sta da dio!!! un bacione bellissima!!!

    RispondiElimina
  17. davvero particolare questa aggiunta di mela e uvetta...ma come hai trovato il sapore...dolce o era mediato? un bacione...a me piace molto la tua nuova cucina

    RispondiElimina
  18. Che buona....perchè non partecipi alla raccolta di Mikamarlez sulle lenticchie & co????

    RispondiElimina
  19. devo dire che non avevo pensato di unire uva passa alla lenticchie ma mi hai dato un buono spunto

    RispondiElimina
  20. Uso pochissimo i legumi anche se mi rendo conto che dovrebbero essere utilizzati più spesso. Mi piacciono molto le lenticchie ma va a finire che le mangio sempre e solo a capodanno... Che peccato!!!
    Questa ricetta la proverò... mi sembra assai stuzzicante e abbastanza facile!!!
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
  21. Uhhh buona questa zuppa...sarà che io ho scoperto da poco di adorare le lenticchie...brava ele...un bacione

    RispondiElimina
  22. Ultimamente cucino spesso legumi ed in particolare lenticchie, la prossima volta proverò questa versione all'uvetta.
    Ciao

    RispondiElimina
  23. Come mi piaccionno le zuppe, questa poi ha un tocco in più!!!
    Complimenti e grazie per questa meravigliosa ricetta!
    Baciiii!!

    RispondiElimina
  24. interessante: con mela, e uvetta, deve avere un sapore particolare ciao.

    RispondiElimina
  25. lenticchie ed uvetta :-O
    cavoli non ho mai il coraggio di provare questi abbinamenti, ma presto o tardi devo farlo!
    mi segno questa ricettina, non si sa mai
    baci

    RispondiElimina
  26. molto molto invitante....un bacione
    Annamaria

    RispondiElimina
  27. Mela ed uvetta!?!
    Siamo colpiti da questa zuppa e non possiamo esimerci dal farla a nostra volta. L'insieme dei sapori è molto armonioso, peccato che non ho il tempo materiale per prepararla oggi stesso, tra un po' andrò a lavorare e fino a stasera alle 8 non torno a casa, ma domani ho tutto il pomeriggio libero. Meravigliosa davvero!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  28. Abbinamento molto interessante questo, un bacione!

    RispondiElimina
  29. Novità assoluta anche per me questo binomio, anche perchè da noi al nord è un tipo di legume che viene usato solo a Capodanno con lo zampone. Brava sorellina, ma sai che anch'io ieri mi sono preparata una bella zuppa di lenticchie, semplice semplice però, come da programma dieta :-/
    Un abbraccione.

    RispondiElimina
  30. l'aggiunta di mele e uvetta rende questa zuppa davvero interessante!
    mi piace molto il contrasto dei sapori nei piatti, credo proprio che la proverò!
    un bacio

    RispondiElimina
  31. Grazie di cuore a tutte per l'apprezzamento vi assicuro che merita di essere provato, non siate scettiche, si sposano divinamente!

    *Papero, Virginia, Pagnottella, benvenuti e grazie per la visita!

    *Lo il sapore è decisamente mediato la mela e l'uvetta li avverti solo quando finiscono nel cucchiaio, nel complesso donano solo al piatto freschezza e leggerezza perchè la mela ha il potere di alleggerire i piatti... sinceramente non saprei dirti se segui la ricetta originale e triti la mela!

    *Simo grazie per la segnalazione la inserisco subito!

    Ancora grazie a tutti

    RispondiElimina
  32. dev'essere buonissima questa zuppa!!! adoro i legumi e l'uvetta anche!!! devo provarla assolutamente!

    RispondiElimina
  33. Ciao Eleonora, questa zuppa deve sprigionare un profumo buonissimo...come stai?..un bacio Tittina

    RispondiElimina
  34. Buonissima e gustosissima, ottima con questo freddo!!!
    spero veramente che tu riesca a fare il pdf, e spero di riuscirci anche io, non mi sembra una cosa tanto facile....^_^

    RispondiElimina
  35. Che piattino invitante! Mi garbano tanto le zuppe come questa! Buona serata Laura

    RispondiElimina
  36. Buonissima!!! Quel che ci vuole con questo freddo!!! ;o)
    Smackkkkkk

    RispondiElimina
  37. nel mio blog c'è un premio che ti aspetta:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  38. Che zuppa particolare Eleonora con le mele.....l'uvetta..... mi piace la devo provare assolutamente!
    mi dispiace per il tuo incidente...la mamma degli imbecilli partorisce continuamente purtroppo! buona convalescenza
    apresto Pippi

    RispondiElimina
  39. Ciao è la prima volta che ti lascio un commento, ma ti leggo spesso....ti ho aggiunto ai miei preferiti e come benvenuto da me c'è un regalo per te spero che lo accetti buon weekend ciao Luisa

    RispondiElimina
  40. Questa non la sapevo!!!Dovrò provarla,la curiosità è femmina... no?
    Ciao Ele, spero che la tua gamba sia tornata in forma.
    Un bacio e grazie per la poesia, l'adoro!!!
    Cannelle

    RispondiElimina
  41. deliziosa questa zuppa, le lenticchie mi piacciono molto ma nn le ho mai mangiate con l'uvetta!
    se passi da me ho un pensiero x te!

    RispondiElimina
  42. uvetta e lenticchie??
    Questa sì che è strana, ma dev'essere proprio specaile

    RispondiElimina

Grazie per la visita... :-)

Potresti trovare interessante...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...