venerdì 19 dicembre 2014

LIQUORE alla LIQUIRIZIA e CREMA di LIQUORE al CIOCCOLATO handmade

Come ho scritto in altre occasioni, la passione per la cucina è eredità di famiglia, quasi come se l'avessi acquisita nella spirale del DNA, la sento mia, come sento miei gli zigomi alti ereditati dal mio papà o il sorriso della mia mamma ogni volta che mi guardo allo specchio.
I miei genitori amavano cucinare insieme e preparare conserve, ogni stagione riservava una preparazione; il tutto diventava momento di comunione familiare, tra risate, pasticci e tanti racconti di tempi andati.
Questa era una costante di tutto l'anno, e la produzione aumentava nel periodo natalizio, quando si procedeva alla preparazione di regali handmade. Tra i tanti, era rito preparare il limoncello o le ciliegie sotto spirito, ma negli anni si sono uniti altri liquori da regalare a parenti e amici.
Questa consuetudine l'ho assorbita appieno, un po' meno quella delle conserve, adoro dedicare qualche giorno a questa tradizione, e così ogni natale, la fabbrica di AniceStellato apre i battenti.
Quest'anno è il turno, insieme ai sempre presenti e richiestissimi biscotti e al limoncello di Nonna Anna, di due eccellenti prodotti...

                    LIQUORE alla LIQUIRIZIA
Ingredienti
200 g di liquirizia naturale
750 g di zucchero
600 ml di alcool 
1 litro di acqua

Procedimento
Suddividete l'acqua in due pentolini. In mezzo litro scioglierete lo zucchero e nell'altro la liquirizia. Quest'ultima va rimestata di continuo.
Lasciate raffreddare i due sciroppi e uniteli, mescolate per bene, e aggiungete l'alcool. 
Dopo essersi assicurati che il tutto sia bene amalgamato, travasare in bottiglie. 
Secondo la ricetta originale, bisognerebbe tenerle al buio, scuotendolo di tanto in tanto, per circa un mese, e solo dopo potete consumarlo. Per esperienza personale vi garantisco che è ottimo da subito.     
CREMA di LIQUORE al CIOCCOLATO
Ingredienti
200 g di cioccolato fondente
250 g di zucchero
500 ml di latte
500 ml di panna
150 g di alcool

Preparazione
Spezzettare il cioccolato e scioglierlo in due bicchieri di latte mescolando con una frusta. 
Aggiungere lo zucchero e successivamente il restante latte e la panna. Portare ad ebollizione e lasciar cuocere per una decina di minuti o comunque finché la crema si sarà addensata. 
Filtrare il composto, e quando sarà freddo aggiungere l'alcool. Travasare il liquore e porre in frigo.

10 commenti:

  1. Alla liquirizia passo.. ma quello al cioccolato sarei capace di scolarmelo tutto!!! E' troppo buono.. goloso.. Bravissima.. un bacio e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, è decisamente buono, un abbraccio e tanti auguri

      Elimina
  2. goduriosi... li vorrei proprio provare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaci Raffi, sono semplici e davvero buoni!

      Elimina
  3. e' meraviglioso creare da se' a casa tutte queste bonta'!!!!Anch'io quest'anno mi sono data ai biscotti e liquori, ne ho imbottigliato uno simile al cacao!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Sabri da tante soddisfazioni, un abbraccio e grazie

      Elimina
  4. Ma che bella l'immagine dei tuoi genitori che cucinava insieme! Anche a me garba tanto preparare i liquori in casa, ne ho giusto rilanciato uno al caffè fatto lo scorso anno. Quello alla liquirizia invece mi manca. Lo proverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e fammi sapere se ti è piaciuto :-)

      Elimina
  5. Questo liquore deve essere buonissimo, ciao da chycca

    RispondiElimina

Grazie per la visita... :-)

Potresti trovare interessante...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...