giovedì 1 luglio 2010

PRIMO LAVORO CON IL FONDENTE DI ZUCCHERO... TORTA PER I 18 ANNI DELLA NIPOTINA




--> -->Come passa veloce il tempo e come ci si lascia assorbire dai problemi permettendo che questi prendano il sopravvento... nell'ultimo anno sono cambiate tante cose molte delle quali mi hanno portato via tempo e volontà lasciando spazio alla convinzione che nulla più avessi da offrire su queste pagine, la verità è che non era la mia cucina a non offrire più nulla ma il mio umore.In questo periodo di assenza ho pensato più volte di riprendere, a ogni mail, a ogni sms, a ogni commento lasciato, aprivo un nuovo post, iniziavo a scrivere e lo sconforto faceva capolino bloccandomi... fortunatamente sono fasi della vita che passano e dunque eccomi qui con uno spirito nuovo e una nuova passione... il fondente di zucchero!

Era tanto che avrei voluto cimentarmi nella decorazione con fondente, ed ho colto l’occasione del diciottesimo anno di mia nipote per creare la mia prima torta decorata con fondente. Ovviamente non potevo gettarmi nell'impresa senza i consigli o il supporto di qualcuno con esperienza sul campo e cosi ho iniziato a tempestare la paziente Carmen di mail, chi meglio di lei poteva aiutarmi?

La parte complicata dell'operazione è sicuramente la copertura, se non si dà il giusto spessore al fondente, si rischia di romperlo ma è una cosa facilmente recuperabile con la posa di un fiorellino. Superata questa prima fase, tutto va da se, ovviamente per chi ha un minimo di dimestichezza nel plasmare!

(qui è il punto in cui ha ceduto, ho recuperato con le applicazioni)


Passiamo alla descrizione del dolce...

PANDISPAGNA
la ricetta è di Carmen ma vi riporto le dosi che ho utilizzato per una teglia rettangolare di 60X40 cm

INGREDIENTI
20 uova (a temperatura ambiente)
600 g di zucchero
800 g di farina
4 bustine di lievito
Essendo grandi quantità potrete anche lavorare due impasti separati di dieci uova ciascuno che poi sovrapporrete nella composizione della torta, dovrete però fare attenzione a eliminare la crosticina di superficie che impedirebbe una bagna corretta.

DECORAZIONE
1 kg e mezzo di fondente di zucchero
colorante in gel per dolci (troverete solo i colori primari e il mio consiglio è partire sempre dalla tinta più chiara altrimenti avrete difficoltà nel creare il colore desiderato ad esempio volendo creare il verde partite da due gocce di giallo e aggiungetene una alla volta di blu fino a ottenere la giusta tinta... un po’ come si usa in pittura.)

CREMA CHANTILLY
questa è una ricetta rubacchiata a Lady Cocca che non mi ha mai delusa anche qui riporto le dosi utilizzate per la torta in questione

1 lt di latte
400 g di zucchero
180 g di farina 00
4 tuorli
una bacca di vaniglia
1 lt di panna da montare

PROCEDIMENTO
Preparate la crema pasticcera riscaldando il latte con i semi della bacca di vaniglia e nel frattempo mescolate lo zucchero con i tuorli e aggiungete la farina, stemperate con un po’ di latte caldo fino a sciogliere tutti i grumi e versate il tutto nel restante latte lasciando cuocere, senza smettere di mescolare, fino a che la crema non si sia addensata.
Una volta raffreddata la crema, si aggiunge la panna montata facendo attenzione a non smontare la panna.
Questa crema si può poi arricchire a piacimento, come leggerete nel post di Lidia, nella mia torta di quattro strati ho utilizzato una crema semplice e un’arricchita con cioccolato fondente tritato grossolanamente.

BAGNA
per la bagna ho sciolto uguale quantità di zucchero e acqua, fatto lo sciroppo, l'ho aromatizzato con una piccola quantità di rhum.
So che in giro ci sono torte meravigliose, create da mani esperte e pazienti ma per me è una gran soddisfazione, il mio primo lavoro creato interamente, ogni singola foglia, ogni singolo petalo...posso dirmi decisamente soddisfatta
Ultimi ringraziamenti ma non meno importanti :-) vanno alla mia amica scarabocchiella che mi ha aiutata con la nuova veste del blog e in mille e più problemi che ho avuto con questo post ma come dice lei probabilmente era blogspot ad essere posseduto :-) ... grazie SCARABOCCHIO!!

26 commenti:

  1. Ciao, sono venuta a trovarti anche io.
    Anche io sono un po' latitante fra i blogger.
    Complimenti per la torta. Un bacio

    RispondiElimina
  2. Bellissima complimenti :) buon fine settimana ciao

    RispondiElimina
  3. sei stata bravissima Eleonora!!!!vorrei cimentarmi anch'io nella decorazione ma ho un po paura di non riuscire,a te come prima volta è venuta benissimo...meno male che sei tornata ci mancavi!!!!un abbraccio affettuoso Tittina

    RispondiElimina
  4. tanti complimenti per essere la prima volta niente male , spettacolare !

    RispondiElimina
  5. Tesoro ben tornata....la torta è fantastica e sono felice che la crema ti sia piaciuta..ora mi raccomando non andare via dinuovo...un bacio grandissimo e auguri alla festeggiata!!!
    ciaoooooo

    RispondiElimina
  6. Ele caraaa... benritrovataaaa!!! che bello rileggerti!
    anch'io sono passata a trovarti qualche volta sperando di trovare qualche aggiornamento ma mai nulla :((.
    sei tornata alla grande, è bellissima questa torta, complimenti sei stata una buona allieva :-P
    un abbraccio e a presto.
    baciiiiiiiiiiiiiiii!!!!

    RispondiElimina
  7. Spero solo che questo rientro a sorpresa (per gli altri, ma non per me!) sia portatore sano di pioggia, vento e temperature basse!

    (ehm... perchè se lo dicevo in napoletano -"mò ven' a chiovere!"- nessuno mi capiva!!!)

    :D :D :D

    RispondiElimina
  8. Se devo giudicare il ritornato buon umore dalla riuscita della bellissima torta devo dire che ora (almeno lo spero) va alla grande...
    I priodi brutti, seppur lunghi, hanno il "pregio" di finire!!
    Bentornata tra noi cara amica!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Eleeeeeeee!!!!!!!!!!!!
    tesoro che gioia mi hai dayo con questo post!!! tutta la tua bravura, la tua sensibilità in quesa torta bellissima, davvero cara mi piace tantissimo!!! ti prego ora non sparire di nuovo...forse anche un pochinpo questo blog potrà aiutarti a mantenere l'umore ... sù ... no?
    spero di sentirti prestissimo gioia!!!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  10. Orsù dunque, rieccomi con meno neve in tasca, pronta alla fase denominata "critica costruttiva": come prima volta sei andata alla grande, poi di certo non ti sei scelta come guida l'ultima arrivata! ^^
    Carmen è strabrava, la seguo da sempre e non potevi scegliere di meglio!
    La torta nell'insieme è delicatissima, e ben si abbina con la veste grafica del tuo blog rinnovato e che inneggia alla tua rinascita, spero non solo virtuale!
    Se hai superato indenne e con ottimi risultati questo tipo di lavorazione, come compitino per la prossima stagione fresca (perchè adesso non è proprio il caso!) ti tocca sperimentare il cioccolato plastico!
    Sono certa che anche con quello sarai capace di realizzare meraviglie come la torta della tua nipotina (a proposito, augurissimi per l'evento!)

    RispondiElimina
  11. tesoro che bello rileggerti!!!!finalmente sei ritornata e alla grande con questa magnifica torta e visto il gran caldo lavorare il fondente nn sarà stata una passeggiata!!!!bacioni e sono felice che sei di nuovo qua!!!baci imma

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutte di cuore per l'accoglienza e per il giudizio positivo alla mia tortina :-)...
    ...
    *Stefania benvenuta nella mia cucina, passerò presto a trovarti!

    *Tittina non è facilissimo ma sono certa che riuscirai bene anche tu, provaci è una gran soddisfazione!!

    *Lidia porterò i tuoi auguri alla nipotina...grazie per il commento positivo, vista la tua bravura in materia ha un enorme valore, un abbraccio

    *Mammazan hai ragione per fortuna finiscono è spero che il mio sia soltanto un brutto ricordo e che finalmente mi dia un pò di tregua, un abbraccio grande!

    *Dida prometto che ci sentiremo presto e magari riusciremo finalmente a conciliare i nostri impegni per un'altro simpatico incontro, un abbraccio

    *Scarabocchio... e ti pareva che non mi davi filo da torcere il solo nome, cioccolato plastico, mi spaventa ma le sfide vanno accettate sempre e comunque quindi il tempo di informarmi e mi lancerò anche in quello!!
    La veste grafica è in gran parte merito tuo quindi a te i ringraziamenti e un abbraccio per la pazienza... dovrebbero santificartiiiii :-)

    RispondiElimina
  13. Molto bella la nuova veste del tuo blog, ci piace moltissimo, ma Scarabocchio è una garanzia, è troppo brava!
    Negli ultimi mesi abbiamo visto in giro per la rete delle bellissime decorazioni fatte col fondente, tu compresa e ora stiamo cominciando a pensare di essere gli unici a non esserci mai cimentati, ma soprattutto il pensiero è...ma saremmo capaci di tali capolavori? Davvero complimenti, la tua torta deve avere fatto un figurone!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  14. Sei veramente brava e simpaticissima!

    RispondiElimina
  15. E' un capolavoro : complimenti. La tua nipotina ne sarà stata entusiasta :)

    RispondiElimina
  16. evvai!!! sono troppo felice la "mia" cucina sia ripartita...scusa l'invasione ma quando ho iniziato a frequentare il tuo blog girava tutto un po'storto e qui si stava di un bene..con i tuoi piatti e le foto e le parole che sono medicine per l'anima e quel "mia" per me significa che qui ci si sente un po' a casa! bentornata, un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Grazie grazie grazie per l'accoglienza e le parole :-)

    *Luca e Sabrina provateci e sono certa che anche voi riuscirete alla grande... era il mio pensiero fisso il non riuscirci e invece... :-)

    *Gattina mi riempie il cuore leggere le tue parole, un abbraccio grande

    RispondiElimina
  18. ciao!!!!!!!!!! che bello riaverti qui:))))))
    mi sei mancata!!!!!!!!!!
    sono proprio felice che abbia riaperto la tua cucina :)) e che apertura!!! con un torta meravigliosa!!!!!!
    bravissima!!!!
    baciiii

    RispondiElimina
  19. Uè bella tusa !! Che bello rileggerti ! Ultimamente anche io sono latitante, molto latitante ma va così e chissssssenefrega !!!
    Bella, bellissima la torta ! Brava..ti voglio ancora qua pimpante e colorata. Un bacio grande cara :-)

    RispondiElimina
  20. e hai fatto davvero un ottimo lavoro per essere la prima.
    molto precisa e "pulita" complimenit, mi piace.
    Era tanto che ci venivamo a trovare a vicenda, grazie per essere passata.

    RispondiElimina
  21. Ma che bella!! Complimenti! Mi piacciono anche molto i colori della decorazione, a presto...

    RispondiElimina
  22. Ciao Eleonaora, ma quanto tempo!!! passavo di qua ogni tanto, poi ho quasi perso la speranza... e oggi non so ho cliccato sul tuo link e... eccoti!!! Ben tornata, un abbraccio

    RispondiElimina
  23. wow che bellezza!!Complimenti davvero!Per il gusto posso solo immaginare, ma per la bellezza posso dire che è meravigliosa: decorazione molto piacevole e delicata!
    Corro subito a curiosare nel tuo blog...:-)

    RispondiElimina
  24. Ciao scusami ma quanto va cotto il pan di spagna e a che temperatura?

    alexandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cottura è circa 40 minuti 180° ma ogni forno è a se,fai passare 30 minuti senza aprire il forno e poi appena fatta una crosticina dorata fai la prova stecchino!

      Elimina

Grazie per la visita... :-)

Potresti trovare interessante...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...