lunedì 2 marzo 2009

TORTA A SCACCHI RICOPERTA DI MMF

Sorvolando volutamente sulla mielosa* presentazione che precede questa pubblicazione, ringrazio Eleonora per la fiducia che ha riposto in me a priori... senza manco assaggiare! :D :D :D
*mielosa in senso buono, ovvero dolcemente adatta all'argomento che mi ha proposto di trattare! :P

*************************

 
Per la realizzazione di questa "sofferta" torta di compleanno ho utilizzato la ricetta del Pan di Spagna del ricettario Bimby TM21 (Alla scoperta di Bimby) che prevede l'impiego di 6 uova, 250 g di zucchero, 250 g di farina, una bustina di lievito per dolci e un pizzico di sale.
E' una ricetta supercollaudata e di sicura riuscita!

PdS è la sigla con cui indicherò il Pan di Spagna da questo momento in poi, durante il racconto tragicomico della realizzazione della torta!

Ho cotto 2 PdS, uno classico (con la ricetta di cui sopra) e uno al cacao (sostituendo 2 cucchiai di farina con una bustina di 75 g di cacao amaro) e ho diviso ciascuna torta in 2 dischi.
Per comodità di lavorazione cuocio sempre il PdS la sera prima dell'assemblaggio della torta, in modo da dare tempo sufficiente al raffreddamento e all'assestamento di questa base!
Con l'aiuto di un coltellino affilato e molto appuntito ho praticato dei tagli circolari per ottenere da ciascun disco di PdS i primi 2 pezzi (come si vede dalla foto per il primo taglio mi sono orientata con il solco/guida del fondo della mia tortiera) ......ho praticato lo stesso taglio anche sul PdS nero... ho staccato delicatamente i pezzi ottenuti da questo primo taglio...ed ho iniziato a procedere col primo incastro di "colori": disco esterno di PdS bianco e disco interno di PdS nero!Ho praticato un altro taglio circolare all'interno del disco di PdS nero, utilizzando come guida un dvd (come guide si possono preparare in anticipo dei cerchi di cartoncino ma, come dicono al nord, io sono "frettella", e faccio le cose sempre al momento, utilizzando mezzi di fortuna e lasciandomi avvolgere da crisi di panico ed ansia da prestazione! Ma... anche questo fa parte del procedimento!!! ^^)Ho sostituito il disco interno di PdS nero con un disco bianco per ottenere una ennesima alternanza di colori (coraggiosamente si può osare anche con un terzo taglio, ma a lavorare troppo in piccolo si rischia di spappolare tutto)
Importante è ottenere pezzi che abbiano più o meno la stessa larghezza per rispettare poi, al momento del taglio finale la linearità e regolarità della scacchiera!
Ho sovrapposto al primo disco un secondo disco ma con i colori inversi: il primo era bianco/nero/bianco, il secondo era nero/bianco/nero ...... il terzo disco uguale al primo ...... e il quarto disco uguale al secondo (queste ultime 4 foto sono state fatte col PdS asciutto solo a scopo esemplificativo, ma è ovvio che prima di sovrapporre i dischi va bagnato e farcito)Ecco infatti il momento topico della bagna: per questa torta ho utilizzato una miscela di acqua, zucchero e Marsala (grande fesseria da non ripetere!!! Ci vuole una bagna neutra che non scurisca il PdS bianco: l'errore è ben evidente nella foto della torta tagliata dove si vedono benissimo anche alcune parti di PdS bianco non bagnate alla perfezione!!!) Come farcitura ho optato per una crema di mascarpone e Nutella: è davvero buonissima e ricorda un pò le farciture al cioccolato delle torte di pasticceria! Ha una consistenza facilmente spalmabile e questa unione di bontà assume un gradevole colore leggermente perlato! Eccola qui, in fase di spalmatura: non bisogna esagerare troppo con la crema perchè sennò al momento del taglio l'abbondanza di quest'ultima rovinerebbe l'effetto cromatico! Il primo disco è completo: ho sovrapposto poi il secondo disco e sono ripartita di nuovo con la fase di bagna e farcitura e così via per il terzo e quarto disco! Il quarto disco và solo bagnato e poi successivamente ricoperto come si preferisce: io ero indecisa tra una glassa a specchio e una di Marshmallow Fondant!
Alla fine era troppa la curiosità di sperimentare questo famosissimo MMF che mi sono cimentata anche nella preparazione di questo attentato pazzesco alla linea!
L'ho preparato 2 giorni prima e ho utilizzato il procedimento ben descritto sul Ricettario di Bianca dalla bravissima Britneyoops (ho fatto doppia dose perchè è sempre melius abundare quam deficere) :D
Come ho appena detto il procedimento di Brit è perfetto, ma sono io che saltando un passaggio fondamentale, ho fatto un piccolo errorino di impazienza e avvilimento: il MMF non rapprendeva e ho forse aggiunto un pò troppo zucchero a velo! E tutto questo perchè non ho rispettato un passaggio fondamentale che mi era sfuggito durante la lettura del procedimento in cui c'era scritto di utilizzare una spatola e non le mani! (maledetta fretta!!!)
Infatti poi, per stendere questo fondente un pò duretto c'ho messo circa un'ora e 45 minuti: alla fine c'avevo le stimmate!!! ^^
E non è tutto, perchè ho avuto la magica idea di schiaffare letteralmente sulla torta il MMF dal lato migliore che era quello a contatto col foglio di carta forno, senza prima accorgermi che si era formata una fessura nel punto in cui i 2 fogli di carta forno combaciavano!
Non potevo girare il MMF perchè sotto già si era subito macchiato di briciole e bagna e ho rimediato all'errore in maniera decorativa!!!
Quella fessura mi ha dato l'input per creare una decorazione che non avevo previsto, ma che alla fine mi è parsa molto gradevole e poco pacchiana! Ho ingentilito i punti di incontro dei rombi con dei confettini argentati...... e ho trovato il modo di nascondere l'imperfezione del taglio del MMF alla base della torta! Ecco: chi direbbe che sotto ai fiorellini della base c'è una zozzeria di taglio??? ^^ Qualche fiorellino sparso qui e là e un piccolo bouquet in un angolo!!! Un pò di colore applicato con pennarelli alimentari: sul MMF scrivono benissimo e si possono anche sfumare con le dita!
Il colore roseo del mio MMF è naturale ed è ottenuto dalla lavorazione di marshmallow bianco e rosa!
Ecco come si presenta la torta al taglio! Bellina, vero??? ^^

Ohibò! Tutta questa fatica per una delizia terminata in pochissimo tempo!!!

^^

64 commenti:

  1. Evviva!!!!!!! Ma che bella la prima tua ricetta di cucina che vedo.
    Sei bravissima Anna.

    RispondiElimina
  2. ma che bella!!oddio sembra laboriosa ma secondo me forse è piu difficile da spiegare che fare...mannaggia adesso mi hai messo al pilce...mi sa che forseeeeeee mi lancio...cmq è davvero splendida!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  3. Bellina???? E' perfetta, é stupenda!!! Complimenti. So che c'é una tortiera per fare la torta a scacchiera ma cosi é molto meglio. Il risultato é garantito. Appena ho l'occasione la faccio.
    Baci!!

    RispondiElimina
  4. Mamma mia che lavorone...complimentissimi, è un capolavoro!

    RispondiElimina
  5. semplicemente meravigliosa!!!!!
    e spiegato magnificamente bene!!!
    proverò a farlo,il risultato è davvero bello!!
    grazie mille e complimenti!!!!

    RispondiElimina
  6. Anna sei partita alla grande........ meravigliosa la torta, grazie per il passo passo.
    Ho ragione o no nel dire che sei troppo modesta?... te lo ripeto hai le mani d'oro.
    La prossima deve essre qella di Alessandro... la ricordo ancora!
    Bacioni ragazze!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Anna, la solita artista!! ;-)
    Bacioniiiii

    RispondiElimina
  8. e tutto è bene quel che finisce bene!!!
    Bravissima e grazie per avermi svelato l'arcano della torta a scacchi..e poi l'aspetto finale della torta è decisamente bello!!

    delicato e fine..complimenti!!!

    RispondiElimina
  9. Dire che sei stata bravissima è davvero ndir poco, tanto di cappello per tutta la pazienza che hai avuto nel comporla...bravissima, io ne avrei mangiato volentierissimo una fettona, ma mi pare di capire che son arrivata tardi....

    RispondiElimina
  10. ..che bella e che golosa quella cremaaa!!mmmm...cmq quanta pazienza nel fare questa torta!! complimenti!!!Minù
    ps..passa da me per un miniconcorso!!!

    RispondiElimina
  11. questa torta è troppo bella bella... proprio un tocco d'artista!!!! veramente tantissimimi complimenti ottima collaborazione
    bacio
    vale

    RispondiElimina
  12. mamma mia che lavorone!!!cmq ne è valsa la pena;)brava

    RispondiElimina
  13. FANTASTICA! grazie per aver mostrato passo passo la ricetta. Mi piacerebbe tanto vedere un risultato finale come il tuo immagino la soddisfazione dinanzi a una creatura come questa!
    Bravissima

    RispondiElimina
  14. Questa torta è una PAZZIA!!! Non la farò mai... ma mi piacerebbe assaggiarla!
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  15. mizzega sono senza fiato senza parole giusto giusto con un piattino teso per una fettina! ;)

    RispondiElimina
  16. È davvero deliziosa, e la decorazione copre tutte le magagne eventuali.
    Brava!

    RispondiElimina
  17. E' bellissima, proprio bellissima la torta!! Pensa, sabato ho combattuto anch'io con una torta, e anch'io ho vinto!!
    Comunque , complimenti!
    Buona notte!

    RispondiElimina
  18. Io posso confermare la squisitezza dell'operato descritto... buona e stuzzicante!
    ;-)


    PS: Auguri per la nuova collaborazione :D

    RispondiElimina
  19. sei stata bravissima e quanda pazienza e una bellissima presentazione ,certo dopo ore di fatica poi in pocchissimi minuti tutto finito rimangono solo le briciole ,
    pero` che bella sodisfazione vero?????????????

    RispondiElimina
  20. Anice! Complimenti!!!
    Che bella!
    Quasi quasi dispiace mangiarla :-)
    Bravissima che pazienza!

    RispondiElimina
  21. complimenti per la pazienza ma ne è valsa la pena..bellissimo risultato...baci Tittina

    RispondiElimina
  22. Grazie di cuore a tutte, sono certa che Anna passerà a ringraziarvi di "persona"!

    RispondiElimina
  23. che meraviglia e che pazienza! la immagino buonissima!

    RispondiElimina
  24. Che impresa titanica...a metà strada fra un'opera architettonica e un capolavoro gastronomico.
    Elegantissima la tua decorazione, ultra chic.

    Un salutone

    Fabiana

    RispondiElimina
  25. Care Amiche di Anicestellato, vi ringrazio tanto per il gradimento mostrato verso questa collaborazione e sopratutto per questo mio primo intervento!
    Effettivamente la torta è un pò laboriosa da preparare, ma non tanto come si potrebbe immaginare!
    In realtà ho perso più tempo a stendere il fondente di zucchero che a fare tutti i tagli e gli incastri!
    Nel mio caso ci sono volute 2 ore piene per l'assemblaggio della torta (senza calcolare i tempi di cottura dei PdS!)
    Sicuramente con una organizzazione più scrupolosa si può fare il tutto anche in meno tempo!
    Il lavoro ripaga ampiamente, fidatevi!

    Grazie ancora a tutte voi! =)

    RispondiElimina
  26. Ciao, è la prima volta che capito qui, ma questa ricetta mi ha appena convinto a seguirti forever and never!!
    Bellissima torta!

    RispondiElimina
  27. Che torta stupenda! E' perfetta forse un pochetto laboriosa...ma di sicuro effetto...buona settimana Luisa

    RispondiElimina
  28. era da tanto che cercavo la spiegazione della torta a scacchi. bisogna provare un po' lavorata ma penso che ne valga la pena ciao e grazie!

    RispondiElimina
  29. Complimenti vivissimi, sei partita alla grande!!!
    Sarà un piacere seguire anche te. Ciao

    RispondiElimina
  30. L'ho fatta anch'io, questa torta è diventata una mania!La tua però l'hai decorata moltoooooo meglio di me...un bacione Silvia

    RispondiElimina
  31. Lascio qui il commento perchè da Anna ci vuole la pass e non la ricordo (mamnnaggia)Questa torta è è bellissima, chiccosissima! NOn ti smentisci mai e non è vero che non sai cucinare...anzi!

    RispondiElimina
  32. Briossina ma sul mio blog si commenta come su tutti gli altri blog: non c'è bisogno di codici particolari e sopratutto non c'è la verifica parole, che detesto!
    Se sei collegata a Blogger puoi accedere senza procedimenti particolari!
    Ti perdono (e ti adoro): sei agli inizi! ;)

    Grazie ancora per questi ultimi commenti di gradimento: colgo l'occasione per ricordare che c'è anche un metodo (che però non mi convince) per realizzare la torta a scacchi con impasto crudo e in più in vendita c'è un particolare attrezzo che serve sempre per lavorare a crudo e delineare gli scacchi prima della cottura!
    Insomma ce n'è per tutti i gusti!

    Preferisco questo mio metodo di lavorazione perchè è il meno "inguacchioso" di tutti ed è anche il più preciso, geometricamente parlando!
    ^^

    RispondiElimina
  33. IO c'ho lo stampo, io c'ho lo stampo... Ah! ah!

    RispondiElimina
  34. LAURA!!!
    Pigrona che non sei altro!
    :) :) :)

    RispondiElimina
  35. Carinissima questa torta...
    il fatto che poi al taglio sia ancora più carina è mitico!
    baci

    RispondiElimina
  36. Ce l'ho da prima di internet. Sono scusata? Era di mia madre e lo voleva gettare. L'ho preso sicuramente io.

    RispondiElimina
  37. Anna dirti brava è poco.. una fatica ben ripagata....complimenti...
    ciao

    RispondiElimina
  38. ohi ohia bella!!!!!!! ma come ci sei riuscita??? e ti è venuta anche bene, è strabella!!! io nemmeno a seguirti passo passo ci riuscirei.... :-((

    RispondiElimina
  39. Scary, sei una forza!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  40. Ciao! siamo senza parole...è semplicemente fantastica!
    sei stata bravissima!!! e pure la copertura in superficie!!!
    complimenti!
    baioni

    RispondiElimina
  41. Maravillosa, preciosa, genial...
    Felicitaciones por la habilidad que tienes montando la tarta... y sin molde especial.
    Brava, bravissima.
    Baci

    RispondiElimina
  42. Complimenti Scarabocchio, questa torta è bellissima. La decorazione è una favola! La presentazione "mielosa" di Eleonora era azzecatissima! :)

    RispondiElimina
  43. Laura io a te perdonerei tutto... se però utilizzerai quello stampo, dimostrandomi la sua utilità ti perdono di più!
    :P

    Ringrazio ancora le altre amiche di Anicestellato che stanno continuando ad esprimere i loro favori (giuro che nonostante questo NON aprirò un blog di cucina... eheheh)

    E... ops! C'è anches un commentos in spagnolos a cuis non sos risponderes perchès ios non parlos los spagnolos!
    Ma grazies lo stessos!

    :D :D :D

    RispondiElimina
  44. C'es il traduttore di googles. Non fares la furbinas.Ah! ah!

    RispondiElimina
  45. Noooo Laura, il traduttore di Google è assurdo: hai mai provato a tradurre e poi riportare alla lingua originale un testo???
    Folllllììììììa!!!
    Va a finire che scrivo un complimento e quello me lo traduce in parolaccia! :)

    ( ...ma perchè che cos'ha il mio spagnolo che non và???
    ghghgh!!! :D )

    RispondiElimina
  46. Annarè peggio per te se non apri un blog di cucina :-P

    RispondiElimina
  47. Wow che pazienza certosina!!! Ottima a vedersi e mi piacerebbe anche assaggiarla!!!!

    RispondiElimina
  48. Anna sarai mica parente di quella bella signorinella? Ho visto solo adesso

    RispondiElimina
  49. Grande news per tutte quelle che desiderano assaggiare questa torta: Anicestellato provvederà a mandarvene una esatta copia al vostro indirizzo!
    Una per ognuna di voi!
    Ma non è meraviglioso???

    OPS! ma forse era una sorpresa... non dovevo dirlo, Anicella???
    :D :D :D


    Laura ma tu dici quella ragazzina a "rombi" dietro la torta a "scacchi"???
    Anche quella l'ho fatta io!
    E' tutta una questione geometrica!!!
    :) :) :)

    RispondiElimina
  50. Anna che bella notizia..... io sarò
    la PRIMA a gustarla, però vorrei che la consegna fosse fatta personalemte daa Ele.... credi che sto chiedendo troppo? ahahah
    .... resto in attesa!
    Bacioni ragazze e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  51. Susy se vuoi vengo personalmente a farti un abbraccio ma devo dirti...ovviamente che resti tra noi!... che Anna ha qualche problemuccio con...Maraschino, rum... tutto ciò che serve per la bagna dei dolci lei li tracanna alla grande e poi inizia a dare di matto!

    Mi raccomando io non ti ho mai detto nulla!! shhh

    RispondiElimina
  52. Anicella ma ti stai tirando indietro???
    Guarda che ricordo perfeeeettamente questa tua promessa: la prima in lista era proprio Susy, ma forse in quel momento eri tu quella 'mbriaca!

    :D

    RispondiElimina
  53. la mia scarabocchio ha fatto sto popò di capolavoro!!!!!!! e me lo so perso!!!!!!!!!! bravaaaaaaa

    RispondiElimina
  54. questa ricetta è semplicemente pazzesca....è una pazzia...una follia per me realizzarla....complimentissimi

    RispondiElimina
  55. Ciao! Questa presentazione è davvero molto bella... fa molta scena su una tavola!
    Sei stata bravissima a "camuffare l'errore". Se non l'avessi letto non me ne sarei accorta!
    Ancora complimenti per la tua bravura e simpatia!

    RispondiElimina
  56. è semplicemente stupenda...e tu sei simpaticissima, mentre leggevo ridevo da matti! brava!

    RispondiElimina
  57. LA PROSSIMA VOLTA PASSA LA MMF NEL MICROONDE E COMUNQUE SEI STATA BRAVISSIMA!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  58. LA PROSSIMA VOLTA PASSA LA MMF NEL MICROONDE E COMUNQUE SEI STATA BRAVISSIMA!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  59. bella ed interesante lo provero grazie

    RispondiElimina
  60. Bellissimissimissima anche questa!!

    RispondiElimina
  61. Complimenti davvero la torta ti è venuta stupendamente.
    Certo che di pazienza ne devi avere parecchia!!!!

    RispondiElimina

Grazie per la visita... :-)

Potresti trovare interessante...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...