martedì 24 febbraio 2009

CALAMARO "BRACIATO" CON CECI AL CUMINO



Lo so che oggi le vostre cucine sono piene di frittini e di dolci di carnevale e che forse la mia "ricetta non ricetta" è fuori luogo ma ad ognuno il suo ed a me tocca una cucina salutare... anche se di graffe, chiacchiere e bomboloni farei volentieri incetta!!


Come dicevo qualche riga fa questa è “una ricetta non ricetta” praticamente un idea su come servire un semplice calamaro e dei ceci lessati in modo da rendere più stuzzicante ed appetibile un piatto fatto di pochi e sani ingredienti.

Il calamaro è stato grigliato e servito con un emulsione di olio limone e prezzemolo, la chicca è che la cottura è avvenuta su una comunissima piastra da toast, che non solo cuoce velocemente ma limita il cattivo odore. Da quando nella mia dieta è tutto lessato o grigliato sto apprezzando particolarmente questo attrezzo e la mia cucina è sempre splendente.

I ceci invece sono stati semplicemente lessati e conditi con aceto di mele, olio e cumino miscelati e lasciati ad insaporirsi per un oretta.


Non avevo mai accompagnato del pesce ai legumi, devo dire che ho apprezzato!
Ringrazio di cuore le amiche nuove e di vecchia data che mi hanno donato questo premio:
Grazie a tutte, ricevere un premio è sempre bello se poi è sull'amicizia rende ancora più felici!!
Ovviamente dedico a voi questo premio e ve lo ridono, GRAZIE

36 commenti:

  1. A dirti la verità con i dolci (di carnevale e non) ho già dato e non mi dispiacerebbe trovarmi a pranzo questo piattino:)

    Hai fatto un ottimo lavoro con il pdf:)

    RispondiElimina
  2. Secondo me questa ricetta light é molto gustosa, poi i ceci con il cumino sono fantastici! brava eleonora ottima idea!

    RispondiElimina
  3. Elee invoglia da morire il calamarone! Anch'io uso la piastra elettrica per grigliare il pesce ed anche gli scampi: no fumo, no puzza e no sporco.
    Ottimo sistema visto che è una "non ricetta" :-)
    Baci

    RispondiElimina
  4. mmmm... cumino sui ceci... bellissima idea! :) Grazie

    RispondiElimina
  5. Bè il calamaro grigliato e condito con olio sale e prezzemolo è ottimo!!!!! lo prendo praticamente sempre quando vado nei ristoranti a mangiare pesce!!! ottimo l'abbinamneto con i ceci!.-))) baci

    RispondiElimina
  6. che buona questa ricetta light dopo le mangiate di dolci ci vuole , baci!

    RispondiElimina
  7. ricetta non ricetta? ahahahah io penso che le cose che sembrano banali è meglio scriverle :)
    hai fatto bene a divulgare così io scrivo e prendo nota
    :)
    ***
    scopiazzerò qualcosa dalle ricette sul pdf dedicato al buffet
    ***
    cla

    RispondiElimina
  8. sesamo&coriandolo24 febbraio 2009 12:59

    Anche dalle mie parti molta misura: dolci al forno e al cucchiaio, ma di buon pesce si sente sempre l'esigenza di un assaggio!Da provare di certo questo connubio!

    RispondiElimina
  9. Buoni i calamari. Amo il pesce!

    RispondiElimina
  10. fuori luogo??? è un magnificissimo piatto!! io i dolci di carnevale non li ho nemmeno postati ghghgh.

    bacini e buonissima giornata!!

    RispondiElimina
  11. MMMMMmmmm che delizia questi piatti di pesce! buon carnevale!
    bacio

    RispondiElimina
  12. se passo da te ne trovo ancora un po'? Io ai dolci di carnevale preferisco nettamente il tuo calamaro, ma lo so, sono una delle poche
    ;-)

    baci

    A.

    RispondiElimina
  13. bello questo piatto, molto leggero ed anche fresco,adatto a chi tenta come me di fare dieta!!!
    un'abbraccio affettuoso

    RispondiElimina
  14. Io ci vado a nozze con questo piattino!!!
    buonissimo!

    RispondiElimina
  15. Tranquilla, pensa a quanti chili non hai messo in questi giorni in cui il fritto la fa da padrone nei nostri blog...per fortuna da domani è quaresima...
    Ti abbraccio e complimenti per il calamaro

    RispondiElimina
  16. Ciao! che bello questo piattino: ci son sia legumi, sia pesce...perfetto potremmo dire!! e tutto in leggerezza!!
    un bacione
    PS: abbiamo visto il PDF...che lavoraccio..ma è riuscito molto bene..ed è mooooolto interessante!

    RispondiElimina
  17. Che bel piatto sano e leggero! Ogni tanto il mio organismo sente proprio il bisogno di questo genere di cibi... La piastra elettrica ce l'ho, non mi resta che provare...
    Buona serata!

    RispondiElimina
  18. Ma che bell'idea! Il calamaro nella griglia del tost!
    Brava...
    Un bacissimo...
    ;-) E grazie... Per il dono amicizia...

    RispondiElimina
  19. Sarà anche una "ricetta non ricetta!", ma per me che sono a dieta è meglio di cento... castagnole! Grazie!

    RispondiElimina
  20. Ciao Eleonora, buono il calamaro e strabuoni i ceci, mi piacciono i legumi!!!
    Volevo dirti che non riesco ad aprire le due raccolte in pdf, oggi ho dato un'occhiata ripromettendomi di scaricarle in un momento di tranquillità.
    Mi sono accinta ora e mi evidenzia questo messaggio:

    The bandwidth or page view limit for this site has been exceeded and the page cannot be viewed at this time. Once the site is below the limit, it will once again begin serving as normal.

    Mi potresti spiegare come fare a scaricarle?
    Grazie carissima!

    RispondiElimina
  21. E' un'ottima idea e mi intriga parecchio la parte riguardante... l'odore! Baci baci baci :)

    RispondiElimina
  22. Riesci a far diventare piacevole ed invitante anche un regime alimentare un po' costrittivo.
    A volte avendo limiti imposti dalle circostanze si esplorano le possibilità di ciò che ci è concesso e il risultato....è sorprendente!
    I ceci......squisiti, a me piacciono in insalata con la semola e il coriandolo fresco.
    Un abbraccio

    Fabiana

    RispondiElimina
  23. Ciao!!! Grazie per l'abbraccio, contraccambio di cuore,,,

    RispondiElimina
  24. cara Eleonora ti assicuro che la tua cucina per me è gustosissima, soprattutto se penso a quanta salute guadagnata se mangio uno di questi piatti e a quanta ne perdo con fritti, frittini e dolcetti ... purtroppo di questo dobbiamo rendercene conto anche se il solo aprire il blog e fare un giretto ... ti rende le cose più difficili ma non avere assolutamente nessun rimpianto ... credo che invece parecchi di noi(io tanto per cominciare) dovremmo seguire il tuo esempio ...
    ti abbraccio forte forte forte
    dida

    RispondiElimina
  25. grazie per la ricetta,tesoro...io con le raccolte altrui sono sempre in ritardo..mannaggia a me..Flaccopesci rende omaggi e manda baci. letissia

    RispondiElimina
  26. ma quanto è bello quel calamaro:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  27. io invece lo trovo perfetto...stai tranquilla anche in questa cucina niente fritti e non mi mancano tantissimo! un bacione

    RispondiElimina
  28. Sarà pure una ricettina light ma decisamente piena di gusto!!! Buona serata Laura

    RispondiElimina
  29. Grazie cara, problema pdf risolto!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  30. Mi piace moltissimo questa ricetta che unisce pesce e ceci, in un piatto salutare.
    Baci

    RispondiElimina
  31. Io non ho preparato nessun dolce di carnevale, dato che non li amo particolarmente, e apprezzo volentieri questo piatto gustoso e salutare!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  32. Carissima,, siamo invece deliziati dalla vista di questo calamaro. Ci stavamo chiedendo dove l'avessi cotto per ottenere questa magnifica grigliatura e poi ecco la risposta poche righe sotto! addirittura su una griglia da toast! Pensa che abbiamo una griglia enorme, ma che non griglia nulla, ci vuole un sacco di tempo e scalda molto poco. grazie per il suggerimento indiretto circa la tostiera, la prenderemo anche noi!
    Un abbraccio e c'è un premio che ti aspetta!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  33. Di fritti ne ho davvero abbastanza! il mio corpo richiede qualcosa di più sano, ma non per questo meno gustoso!
    mi piace molto l'abbinamento ceci/pesce :-)

    baci

    RispondiElimina
  34. Che meraviglia! Ottimo piatto!
    Un bacio
    Silvia

    RispondiElimina
  35. Wowww....che bella idea utilizzare la piasra dei toast per cuocere i calamari!!!
    Di solito li apro per farli cuocere prima e non impuzzonire tutta casa e poi ci litigo per non farli accartocciare :D
    Bacioni

    RispondiElimina
  36. E' bellissimo ele :-) A me invece l'abbinamento legumi pesce non è nuovo e lo trovo fantastico. Faccio spesso una zuppa di ceci con cozze e vongole che ho assaggiato ad un matrimonio a L'Aquila... che buona mamma mia :-)
    Ciao tesorina, stammi bene eh!!!
    taty

    RispondiElimina

Grazie per la visita... :-)

Potresti trovare interessante...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...