mercoledì 26 marzo 2008

COLOMBA

Ho scovato questa ricetta, lo scorso anno, su un sito di cucina, per l’esattezza cookaround (purtroppo non ricordo il nome dell’autrice) e poiché il risultato è stato eccellente l’ho riutilizzata anche quest’anno, vi assicuro un ottimo prodotto, la compattezza ed il sapore è quello della colomba originale e nonostante la lunga lavorazione è abbastanza semplice e poi volete mettere la soddisfazione di farvi la colomba in casa!?



 
INGREDIENTI
1° impasto: 60g farina 40g 1cubetto di lievito di birra
2° impasto: 100g di farina 65g di latte tiepido
Impasto finale:150g burro ammorbidito 110g zucchero 220g latte tiepido 1 uovo intero 3 tuorli 500g farina 25g zucchero a velo 50g mandorle tritate fini 1 cucchiaino di sale 1 bustina di vanillina 1 scorza di limone 1 scorza d'arancia 200g mandorle intere con la buccia
glassa: 50g di albume 70g di mandorle tritate 130g di zucchero 50g d'acqua
PROCEDIMENTO
Sciogliere il lievito nel latte tiepido, aggiungere alla farina e lavorarlo fino ad ottenere un panetto che dovrà lievitare per un ora.
Dopo un ora aggiungere, al panetto, 100g di farina e 65g di latte tiepido, impastare per bene e lasciar lievitare un'altra ora.
Porre gli ingredienti corrispondenti all’impasto finale, tranne le mandorle, a fontana sul piano da lavoro ed al centro aggiungere l’impasto ottenuto dalle lavorazioni precedenti, impastare bene e a lungo e poi aggiungere le mandorle, il risultato sarà un impasto elastico ed appiccicoso.
Dividere l’impasto in due stampi, distribuendolo bene e lasciar lievitare all’incirca un ore o comunque finchè l’impasto arrivi al bordo della forma.

In attesa dell’ultima lievitazione preparare la glassa lavorando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un emulsione fluida che dovrà essere spennellata sulle colombe, spolverizzare di zucchero a velo, mandorle e granella ed infornare a 190° per circa 40 minuti

4 commenti:

  1. Una colomba con tutti i crismi!
    Nulla da invidiare a quelle in commercio, anzi, forse sono quelle che hanno qualcosa da invidiare... a partire dal sapore secondo me!

    Brava Ele e chi ti ferma più!
    ;-)

    RispondiElimina
  2. Che dici Ele mi butto anch'io nella colomba (visto che ho acquistato 6 stampi che non ho ancora usato) o dici che siamo ormai troppo fuori stagione? Un bacione, Cate

    RispondiElimina
  3. Marcy tu mi conosci e sai che in quanto ad umiltà sono il massimo ma qui mi permetto di dire che hai perfettamente ragione........questa colomba è divina!!

    RispondiElimina
  4. Cate a mio parere ne vale decisamente la pena e poi la colomba fa primavera quindi direi che siamo perfettamente in tema, baci baci

    RispondiElimina

Grazie per la visita... :-)

Potresti trovare interessante...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...