mercoledì 26 marzo 2008

CASATIELLO

Il casatiello fa parte della tradizione partenopea, è una torta rustica napoletana tipica della pasqua, è un ottimo prodotto, sicuramente ipercalorico ma ottimo, si può gustare sia caldo che freddo ed il suo nome deriva, probabilmente, dalla cospicua presenza di formaggi in particolare pecorino, al suo interno.........da noi è usanza prepararlo per le scampagnate di pasquetta.



 INGREDIENTI
(dosi per due casatielli)
1 kg di farina
2 lieviti di birra
300 g di sugna (di cui una piccola quantità vi servirà per ungere la teglia e la superficie) 
pepe q.b.
sale q.b.
4 uova (2 intere e 2 tuorli)
300g di ripieno misto (salame, prosciutto cotto, formaggi di vario tipo in maggiore quantità pecorino) da noi si acquista, tagliato a dadini in salumeria.
PROCEDIMENTO
Stemperate il lievito in acqua tiepida. Disponete la farina a fontana e ponetevi al centro lo strutto, il sale, il pepe e il lievito sciolto nell'acqua e le uova, mescolate tutto fino a ottenere una pasta morbida che lavorerete con forza battendola sul tavolo, se necessario aggiungete ancora acqua tiepida.
Coprite l’impasto con un panno, lasciatelo lievitare fin quando la pasta avrà raddoppiato di volume.
Nel frattempo tagliate tutti i formaggi e il salame a dadini.
Quando la pasta sarà cresciuta, lavoratela ancora un po’ e stendetela allo spessore di un centimetro. Disponete su tutta la superficie, il ripieno, e arrotolate, il più strettamente possibile. Ungete di strutto uno stampo col buco centrale disponetevi il rotolo, unendo bene le estremità e rimettetelo a crescere nuovamente finchè avrà raddoppiato il volume.
In genere lo preparo la sera per il giorno dopo, lasciandolo lievitare per l'intera notte.
A questo punto se volete il casatiello classico dovrete disporre delle uova sode sulla superficie che fermerete con delle striscioline di pasta (conservata precedentemente), altrimenti infornatelo direttamente in forno riscaldato a 180° per circa un ora

37 commenti:

  1. Buondì, passate bene le feste?
    dopo vari casatielli assaporati in questi ultimi giorni, non posso non assaporare anche questo.
    Bacio
    Nino

    RispondiElimina
  2. Buon giorno Eleonora e che spettacolo, anche a quest'ora del mattino va benissimo, vorrei proprio farlo questo Casatiello, ma vorrei evitare la sugna allora? metto il burro!!! Anche perché la "sugna" francese non m'ispira molto.Un baciotto e..:D

    RispondiElimina
  3. Lo stesso menù anche a casa nostra: casatiello, pastiera e colomba .... e tanta cioccolata svizzera. Bellissime le tue preparazioni. Brava. Ciao, Alex

    RispondiElimina
  4. ma che meraviglia questo casatiello...buonissimo
    Annamaria

    RispondiElimina
  5. Dev'essere ottimo, peccato che io non l'abbia mai fatto nè assaggiato, ma le tue foto parlano da sole:-)

    RispondiElimina
  6. Ottimo il tuo casatiello che buono, La colomba sotto è bellissima Complimenti!!!

    RispondiElimina
  7. Mai assaggiato....ma da un po` sono incuriosita....ho conservato diverse ricette, copio ed incollo pure questa...l`aspetto e` ispiroso!

    RispondiElimina
  8. Il casatiello in questo periodo la fa da padrone dappertutto....mi sa che sono rimasta l'unica a non averlo neanche mai assaggiato! Mi sa che mi perdo una gran cosa, vero? Baci

    RispondiElimina
  9. Bene bene, Uncle l'ha comprato a Napoli e il suo collega gli ha già detto che nel blog vuole la versione hand-mande...Questa ricetta fa al caso nostro :-)
    Ciao,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  10. *Nino nulla di eccezionale ma serene, grazie
    baci

    *Mariluna io utilizzo una ricetta che era della mia nonna e l'ho sempre fatta con la sugna dunque non so che sapore potrebbe avere con il burro, mi spiace non poterti aiutare. Baci

    *Alex hai origini partenopee?? la cioccolata svizzera è sublime....che invidiaaa!!

    *Dolcienonsolo grazie, detto da te è un complimentone!!

    *Annamaria grazie, detto da una napoletana.... baci

    RispondiElimina
  11. *Sweetcook devi assolutamente rimediare è delizioso!!

    *Dolceviola è una faticaccia ma ne vale la pena!!

    *Antonella provalo non te ne pentirai!!

    *Roxy decisamente ti perdi una gran cosa è buonissimo!!

    *Aiuolik questa ricetta è una eredità di famiglia, quindi vai sul sicuro, grazie

    RispondiElimina
  12. Prima o poi lo faro' questo casatiello, ha spopolato su tutti i blog, bellissimo anche il tuo e chissa' com'e' buono !!!
    http://ricettedafairyskull.myblog.it

    RispondiElimina
  13. ciao anice, che meraviglia di ciambella! ma la sugna è lo strutto? slurp...

    RispondiElimina
  14. Ciao Ele,spero che le feste siano trascorse serenamente.
    Che buonissime ricette hai postato! Brava clap clap

    RispondiElimina
  15. carissima, mai assaggiato in vita mia. Mi sa che mi perdo decisamente qualcosa di mooolto buono. Dovrò farlo assolutamente!!!
    grazie! baci
    giù

    RispondiElimina
  16. ...Adesso sono io che ti chiedo QUANDO mi inviti a pranzo??? ;-))

    Bacione
    Grazia

    RispondiElimina
  17. che bello che è questo casatiello e soprattutto buono.....l'ho appena pubblicato anche io sul mio blog!!
    Ciao e complimenti per il blog!
    Maddy.

    RispondiElimina
  18. Ciao volevo chiederti una cosa.... stella.. è tua nonna? mi sono guardata alcune delle sue lezioni e devo dire che è semplicemente fantastica!!!!!!!!!!!!!!!!
    ciao Pippi

    RispondiElimina
  19. lo sai...che te devo di?
    favolosa!!anche se ne ho mangiato talmente tanto...

    RispondiElimina
  20. Semplicemente delizioso! Brava eleonora! Elga

    RispondiElimina
  21. *Fairy è squisito, pesantuccio ma squisito!!

    *Salsetta si sugna=strutto, è una vera slurposeria!!

    *Cannelle, grazie sono tutte ricette di casa mia!!

    *Giu devi rimediare, non si può non provare, almeno una volta nella vita, il casatiello, baci

    RispondiElimina
  22. *Cuoca se tutto va bene pranzeremo insieme presto, baci

    *Maddy grazie e benvenuta....corro a sbirciare il tuo!

    *Pippi mi spiace non è la mia nonnina, baci

    *Mirtilla a chi lo dici, credo di aver messo trenta chli in tre giorni, bacioni

    *Grazie Elga, un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Ciao, complimenti per questo casatiello è propio come si fa da me. Interessanti anche le altre ricette. Ciao Valeria

    RispondiElimina
  24. Questo casatiello é uno spettacolo!

    RispondiElimina
  25. Che buonoo anche mia nonna lo fa sempre delizioso!!!! Bacioni e brava come sempre Alessia

    RispondiElimina
  26. ma che bontà deve essere, in questi giorni ne ho visti un pò uno più bello di quell'altro... ma questo con anche il vinello accanto direi che è il massimo!!!!!
    baci
    Ely

    RispondiElimina
  27. anche il tuo è spettacolare...
    bravissima come sempre e tanti baci

    RispondiElimina
  28. Toglietemi tutto ma non il Casatiello... il quale risulta ancora più buono mangiato il giorno dopo e un pochino riscaldato!

    Menomale che Pasqua viene una sola volta all'anno!

    Che bontààààààà!!
    :D

    RispondiElimina
  29. Ciao Anicestellato, quanti ricordi! Ho avuto per qualche anno un fidanzato con il nonno di caserta che lo faceva ma dolce, e una carissima amica napoletana che ci ha lasciati quache mese fa che quando era incinta me ne portava fettone immense!!! Sarà per questo che il Pesciolino è un buongustaio ;-) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  30. Uau, dev'essere una bontà!!! Non è che ti è avanzata una fettina? ;D

    RispondiElimina
  31. Questa è una delle (tante) cose che mi fanno dispiacere di non essere nata al Sud :)

    RispondiElimina
  32. *Valeria benvenuta e grazie!!

    *Night grazie, ti abbraccio forte!!

    *Alessia le nonne cucinano sempre cose deliziose, baci

    *Ely grazie, dalle mie parti si dice che il casatiello va sempre accompagnato da un buon vinello!!

    *Daniela grazie, baci baci

    RispondiElimina
  33. *Marcy e la pastiera dove la metti?? anzi in verita da un paio di anni a me togliete tutto ma non il casatiello, non la pastiera e non la colomba ;-)

    *Gattina se il pesciolino gradisce il casatiello allora promette decisamente bene, baci

    *Marcella buon fine settimana anche a te!!

    *Dolcetto in verità è finito ancor prima di pasquetta perchè col cattivo tempo abbiamo iniziato a spiluccarne un pezzetto poi un altro ed infine.....baci

    *Cielo inquanto a cucina posso solo darti ragione, baci

    RispondiElimina
  34. Ele ciaaaaaooooooooooooooooooo!
    sono risorta eh?
    purtroppo non ho cucinato molto e non prevedo dei bei periodi.... sto a dietaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa! ho visto che hai combinato qui...l'inferno! ti sei sbizzarrita! bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  35. Grà finalmente, mi sei mancata!!
    e si mi sono sbizzarrita ma ho anche abusato, il mio fisico è allo stremo......mi sa che dalla prossima settimana ti faccio compagnia con la dieta, mi raccomando non sparire, fatti viva di tanto in tanto, baci

    RispondiElimina

Grazie per la visita... :-)

Potresti trovare interessante...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...